CUBO Festival
CUBO Festival


Più che un cubo per il festival si può parlare di ipercubo. Le sei sfaccettature scelte per rappresentare il festival, vista la loro natura, si possono moltiplicare esponenzialmente nelle infinite dimensioni che la cultura stessa rappresenta. Abbiamo cercato di racchiuderle in 6 facce di un ipotetico cubo in questa sequenza:
ARTI PERFORMATIVE (Musica, Teatro, Danza). 
ARTI VISIVE (Pittura, Fotografia, Disegno, Computer Grafica, Arazzo e Ricamo, Video Arte) 
ARTI PLASTICHE (Architettura, Scultura, Land Art) 
CINEMA
LETTERATURA
ARTI CONCETTUALI
Successivamente si è cercato di identificare gli spazi a disposizione e ci si è resi conto che, con il sostegno di tutti, ne esistono moltissimi e di altissima qualità. Il Castello della Rovere, Sala Consigliare del Comune, Sant’Andrea, La Provvidenza, Piazza degli Angeli, Sala dell’ex Chiesa del Collegio, Palazzo delle Maestranze, Cantina delle Maestranze, Sala conferenze BCC, la Biblioteca Comunale, San Sebastiano e Scuola di Musica possono diventare i palcoscenici dell’evento, dove realizzare, in base alla conformazione del posto stesso, concerti, conferenze, mostre, istallazioni, incontri con gli autori, relazioni scientifiche, dibattiti, spettacoli di danza e cinema. Il festival vuole proporre una moltitudine di eventi culturali di altissima qualità e spessore che possano rappresentare le 6 facce del CUBO. 
Il Cubo Festival è un evento ideato da Italo Leali e Alessandro Vettori e realizzato con la collaborazione di Alessia Leali.
Ronciglione
Via Magenta 21
Telefono: 393 9373586
Email: cubofestival@gmail.com
Web: http://cubofestival.wix.com/cubofestival


Tag: Festival